Dicono di Noi

...osservare cose che ci riguardano con il gisuto distacco!

Sono passati cinque anni dal quel giorno in cui per la prima volta entrai nello studio di uno psicoterapeuta e mi ricordo che arrivai un pò impaurita ma con uno stato d'animo altrettanto pieno di speranza e fiducia. Avevo preso questa decisione poichè stavo vivendo un momento della mia vita che da sola mai e poi mai avrei potuto affrontare. E quella presa di coscienza effettivamente mi salvò! Vivevo sommersa da sensi di colpa, paura, ansia ed ero ad un bivio importante. Mi ero resa conto, dopo varie vicessitudini, che il mio matrimonio non era felice, ma io volevo solo rimanere ferma ed aspettare che fosse il tempo a fare ciò che invece avrei dovuto fare io. Non avevo il coraggio di affrontare la situazione e tutte le sue conseguenze. Il solo pensiero di essere male giudicata o provocare sofferenza intorno a me riguardo la mia scelta, mi tormentava così tanto al punto da voler rinunciare a me stessa ed a tutto quello che poteva farmi vivere come desideravo. Il percorso è stato lungo ed a tratti anche abbastanza difficile. Periodi di euforia per grandi passi avanti alternati a momenti di sfiducia per piccoli fatti indietro. Ma alla fine ho cambiato la mia vita ed affrontato tutte le conseguenze. Ora sto provando a camminare da sola. Ho raggiunto consapevolezze fondamentali riguardo a quelli che sono i miei reali bisogni. Ho cominciato ad accettarmi per quella che sono, senza dovermi trasformare per apparire migliore e guadagnarmi così il rispetto e la stima altrui. E ribadisco che da sola non ce l'avrei mai fatta, perchè il confronto con se stessi è impietoso e non lascia scampo se non si è supportati da qualcuno che ci sa guidare nello scoprire ed osservare cose che ci riguardano con il giusto distacco.