Dicono di Noi

... e vissi felice e contenta!!

... e vissi felice e contenta!!

Finale classico delle favole: comincio così, dalla fine della mia esperienza che, come, si può capire, è stata positiva e dagli effetti solidi e duraturi.

Circa quattro anni fa, ho sentito “finalmente” il bisogno di uscire dallo stato di scoramento e prostrazione nel quale ero scivolata lentamente, nel corso degli anni piuttosto turbolenti.

Dopo la prematura morte di mio marito, con conseguente scombussolamento di tutta la mia vita, è stato un susseguirsi di scelte, azioni ed incontri che mi hanno tolto, poco a poco, serenità, autostima e fiducia nel prossimo. Ho perso energia, voglia di affrontare la vita, sogni, forza d’animo, non ricordavo più nemmeno come ero io realmente, i miei interessi, le mie attitudini naturali.

Fortunatamente mi sono resa conto che non ce l’avrei fatta da sola e così mi sono rivolta a uno specialista, presentandomi a lui letteralmente in lacrime, decisa a chiedergli aiuto senza alcuna vergogna.

Gran bella sorpresa la sensazione di leggerezza e fiducia, sia in lui sia in me stessa, fin dai primi incontri: al termine di ogni seduta uscivo tranquilla, con dei propositi e con la voglia di andare avanti.

Ho iniziato a riconsiderarmi come persona, a rendermi conto di esserci anch’io e di essermi annullata per troppo tempo. Sono riuscita a guardare la mia vita passata con occhi e animo diversi: i ricordi e i pensieri riaffiorati non mi sono più sembrati soltanto negativi. Mi sono, insomma, rivalutata e riscoperta, arrivando ad apprezzare certi aspetti del mio carattere e del mio aspetto fisico MAI considerati positivi, in precedenza. 

Per l’intera durata del percorso non ho mai avvertito sofferenza, né disagio; ancora oggi, credo ormai da oggi in avanti, beneficio dei risultati raggiunti.

Sono in grado di prendere decisioni senza timore di sbagliare, controllare gli effetti negativi di ciò che mi accade o di persone che incontro. Nonostante la mia sensibilità si sia accresciuta, per cui spesso le sofferenze altrui diventano mie, sono comunque capace di non “perdermi” di vista e dare aiuto tenendo ben presenti le mie reali capacità e i miei limiti.

Vivo appieno e consapevole del mio valore tutto ciò che mi capita, godo di piccole cose e non vado nel panico per inezie.

In sostanza vivo alla giornata ma riesco a fare progetti, pormi degli obbiettivi, pur se non realizzabili nell’immediato.

Sono serena e questo è da sempre il mio più grande desiderio!